Natale 2021 tra le luci di Sorrento

Sorrento a Natale si illumina di luci e colori e anche quest'anno ci accompagnerà con manifestazioni ed eventi previsti nel "Mi illumino d'inverno 2021".

0 912

Il Natale è il periodo dell’anno in cui tutto sembra essere più bello e suggestivo, compreso la Campania. E Sorrento.

Sorrento si sta preparando alle festività natalizie in grande ed è pronta ad abbagliare tutti i suoi visitatori con il programma “Mi illumino d’inverno 2021”.

Stupendo è l’albero musicale alto 25 metri, posto in Piazza Tasso. Si tratta di un immenso albero sonoro. Sì, perché ad ogni ora, “intonerà” una canzoncina di Natale a gran volume, per coinvolgere tutti i passanti.

Dal 26 novembre dunque, comincia il “Mi illumino d’inverno 2021”, giunto alla sua V edizione. Il programma ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico del posto, oltre a quello gastronomico, paesaggistico, religioso e tradizionale.

I primi festeggiamenti coincidono con l’apertura delle giornate “Professionali del Cinema”, che coinvolgono ogni anno diversi artisti i quali inaugureranno l’accensione dell’iconico albero di Natale e di tutte le altre luci sparse nelle vie della città che formano così un corridoio luminoso.

Ma non c’è albero senza un presepe che lo rispetti. E a Sorrento, è possibile ammirare e toccare con mano la tradizione dei presepi. Basti pensare al presepe presente nella “Cattedrale di Sorrento”. Considerato un’opera d’arte vera e propria, si ispira alla tradizione dei presepisti napoletani del’700. Adagiato su di uno scoglio presepiale di 25 metri di superficie, racchiude un centinaio di pastori, ma anche animali, frutta, verdure, ortaggi, banchi di pesce e carne, etc…Terreni pianeggianti si alternano a valloni e zone più impervie, come se volessero raffigurare la Penisola Sorrentina. Il merito di questa bellissima opera è di Antonio Parlato e Giuseppe Parlato.

Altrettanto bello è il presepe della “Basilica di Sant’Antonino”, conosciuto anche con il nome di “Piccolo Sammartino”, alludendo alla sua dimensione.  La caratteristica di questo presepe è la rappresentazione della Sorrento antica, visibile nell’opera grazie alla presenza di ruderi dell’acquedotto romano, della fontana che un tempo c’era in Piazza Castello, del portale duecentesco in via Santa Maria delle Grazie, etc… A volere tutto ciò fu il mecenate e amante di Sorrento, Silvio Salvatore Gargiulo, che scelse la bravura dei professori Antonio Lebro e Ciro Pinto e degli artisti Giuseppe ed Olivia Sollo.

Particolare e sempre originale è invece la scenografia che cambia anno dopo anno a “Sedil Dominova“. L’antico seggio nobiliare si prepara infatti ad accogliere scogli diversi pronti a dare ancora più lustro agli affreschi settecenteschi lì presenti. L’artista Carmine Schisano è colui che dà libero sfogo alla sua creatività per rendere il Natale e il presepe sempre diverso ma ugualmente bello e tradizionale.

Ma svariati sono anche i presepi viventi che si possono vedere nelle strade affollate dallo shopping natalizio.

Passeggiando nel Corso Italia poi, ci imbattiamo in “Villa Fiorentino” che si trasforma per l’occasione in un meraviglioso villaggio di Babbo Natale.

“Mi illumino d’inverno 2021”

Tante sono le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli che si svolgeranno quest’anno a Sorrento per festeggiare questo periodo.  Scopriamone alcuni:

  • Il 26 novembre, alle ore 10:00, il Cinema Teatro Armida trasmetterà “Ho visto Maradona” di Daniel Pennac. Alle ore 18:00 è prevista l’accensione delle luminarie in diretta radiofonica con Radio Kiss Kiss e dal balcone di Palazzo Jannucci, Jacopo Mastrangelo;
  • Il 27 novembre, alle ore 19:00, lo Spettacolo di musica popolare del gruppo “Briganti di Terra d’Otranto”
  • Il 28 novembre, al Chiosco di San Francesco, la rassegna artistica “Diversabilarte” a cura dell’associazione “Itantavolgiadivivere”, che proseguirà per tutto il periodo natalizio;
  • Il 3 dicembre 2021, al Café Latino, in Corso Italia 24 e fino al 6 gennaio, ci sarà lo “Street Food natalizio”;
  • Il 4 dicembre 2021, alle ore 18:30, in Piazza Tasso e Corso Italia, si potrà assistere all’Esibizione itinerante del gruppo folkoristico “Piedigrotta Sorrentina”. Alle ore 18:45 invece, alla Chiesa di Sant’Anna, Marina Grande, lo spettacolo “Una magica notte di Natale insieme”;
  • Il 7 dicembre 2021, “Villa Fiorentino” aprirà il “Giardino Incantato”, con mercatini natalizi e intrattenimenti per tutto periodo del Natale. Dalle ore 16:00, a Piazza Tasso, lo spettacolo dei burattini. Alle ore 18:00 la presentazione del libro “Non è la solita storia del pastore”, Divagazioni sul presepe tra Napoli, Sorrento e il resto del mondo di Dino Gombos e Gigi Scotti, alla Sala Consiliare del Comune;
  • Dall”8 dicembre fino al 12 dicembre 2021, ci sarà il Villaggio del cioccolato;
  • Il 10 dicembre 2021, in Villa Fiorentino, alle ore 19:30,  ecco “Natale all’opera”, spettacolo a cura del duo “Il canto delle sirene”;
  • L’11 dicembre 2021, uno spettacolo-racconto sulla nascita di Gesù, a Villa Fiorentino, alle ore 19:30;
  • Il 12 dicembre 2021, alle ore 18:00, il Concerto natalizio “Complice Armonia Ensamble” alla Chiesa delle Grazie. Alle 19:30, alla Basilica di S.Antonino, “Lo cunto del Natale” dell’associazione “Armonici Intarsi”;
  • Dal 13 dicembre al 26 dicembre 2021, Palazzo Veniero ospiterà i “Mercatini di Natale”;
  • Il 18 dicembre 2021, lo show di magia con la presenza di maghi itineranti in Corso Italia, dalle ore 18:00 alle 22:30;
  • Il 19 dicembre 2021, al Teatro Tasso, il “Sorrento Jazz” con i “Neri per Caso”;
  • Il 22 dicembre 2021, il “Gran Concerto di Natale” nella Cattedrale di Sorrento, alle ore 18:00.

Insomma: Il Natale vi aspetta!

 

Fonte foto: aboutsorrento.com

Lascia un Commento