Le più belle montagne della Campania per le vacanze

Per le vacanze in Campania c'è tanta scelta, anche in montagna. Tra sentieri, percorsi di trekking e natura, la montagna è l'ideale per sfuggire al caldo ed alla ressa delle spiagge. Ecco la lista delle migliori località.

0 1.230

Le vacanze in montagna in Campania, non sono affatto una scelta marginale, anzi. La Campania offre splendidi paesaggi sia di mare che di montagna e spesso questi due elementi sono talmente vicini da permettere, al turista di turno, di poter vivere entrambe le esperienze. In alcune zone di montagna il mare è raggiungibile in pochi minuti di auto e, laddove così non fosse, la vacanza trascorsa in montagna non ha nulla da invidiare a quella trascorsa in altre località. Tra itinerari naturalistici e sentieri suggestivi, ecco le migliori località per trascorrere una vacanza in montagna.

Il Matese

Il Matese è un massiccio montuoso che si trova tra le province di Caserta, Isernia e Campobasso. Nella parte afferente al casertano ci sono alcuni dei monti più interessanti dove ripararsi dal caldo estivo e sfuggire al caos delle città. Sicuramente, una di queste località è il Monte Miletto (da distinguere dal comune avellinese), che con i suoi 2050 m.s.l.m. è la vetta più alta del Matese. Ci sono poi i Monti Trebulani, nel cuore della provincia di Caserta e si presentano distaccati dall’Appennino. Un’importante menzione spetta a Roccamonfina, un comune situtato a 600 m.s.l.m., nel cratere di un antico vulcano ed inserito nell’area del Parco Regionale di Roccamonfina e Foce del Garigliano. La zona è davvero l’ideale per le vacanze in montagna: percorsi di trekking, sentieri e scalate, si accompagnano a parchi ed oasi di straordinaria bellezza. Infine l’area è abitata da pochi piccoli borghi in cui passeggiare ed assaggiare prodotti tipici.

Le montagne di Avellino

La provincia avellinese, con tutta l’Irpinia, si caratterizza come paesaggio montano per eccellenza, ed è per questo motivo che le attività ricettive, le baite e le strutture, sono ben organizzate per l’offerta turistica.  Le vacanze in montagna non sono per nulla lasciata al caso. Tra le mete più ambite c’è sicuramente il Monte Terminio. Qui le attività da svolgere durante la vacanza montana sono tantissime. La zona è circondata da parchi regionali ed aree pic-nic, poco distante dal Lago Laceno, dal Parco Cerrus e da tante altre località interessanti. Non lontano dal Terminio si possono visitare i comuni della zona, come Serino, Solofra o Montella, ed ammirare le peculiarità architettoniche dei centri storici. Il tutto, ovviamente, accompagnato da un percorso immerso nella natura ed alla scoperta dei prodotti tipici e genuini dell’Irpinia.

Vacanze montane a Napoli

Anche la provincia di Napoli ha molto da offrire in termini di vacanze in montagna. Solo che qui, è talmente tanta la vicinanza al mare, che è possibile scegliere entrambe le cose. La differenza però, sta nel fatto che, dalla montagna si gode di una vista panoramica sul mare, che non ha eguali. Nel napoletano troviamo il Monte Faito, a Vico Equense, attrezzato per il trekking e per il pic-nic, con vista suggestiva sulla Penisola Sorrentina ed il Golfo di Napoli. Poi troviamo il Vesuvio, ad Ercolano, dove oltre al panorama, ci si può immergere in quella che è la storia di questo vulcano e praticare trekking passando per la bocca del Vesuvio. Infine si annovera il Monte Epomeo, isola di Ischia, comune di Casamicciola. Il monte, a quasi 800 m.s.l.m. è di origine vulcanica ma, innocuo da secoli. Essendo uno dei simboli di Ischia è anche uno dei luoghi più visitati dagli escursionisti. I sentieri per raggiungere la vetta sono presenti sulle cartine fornite ai turisti, ma ce ne sono alcuni non tracciati. Tuttavia, il percorso migliore è quello che parte dalla piazzetta di Serrara Fontana e porta sino alla sommità del Monte Epomeo in circa un’ora.

Le montagne di Salerno

La provincia di Salerno è la più grande della Campania. Oltre alle rinomate località marittime ci sono decine di piccoli borghi di montagna, immersi nelle oasi ed in paesaggi naturali di rara bellezza. Monte Molaro Capaccio, ne è un esempio. Situato nel comune di Capaccio, famoso per la località di Paestum, il Monte Molaro è una vetta altissima, dalla cui sommità si gode della vista sul mare e sugli scavi archeologici di Paestum. Le vacanze qui, comprendono un pò tutto: dal mare, alla montagna, alla cultura. Nella zona del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano invece, c’è il Monte Gelbison, vetta più alta della provincia di Salerno. Qui è presente un sentiero per raggiungere la vetta, ma è particolarmente indicato per i più esperti. Nell’area circostante, comunque ci sono numerosi borghi interessanti come Novi Velia e Montano Antilia, che meritano di essere visitati per la loro bellezza. C’è poi il Monte Polveracchio, appartenente ai Monti Picentini, a ridosso del confine avellinese. Uno dei suoi versanti appartiene al comune di Campagna, e fa parte dell’Oasi Naturale, detta appunto Monte Polveracchio. Questo monte è molto importante perché dalle sue falde hanno origine i fiumi Tusciano, Tenza, Acquabianca, Atri e Trigento.

Le montagne di Benevento

Le vacanze montane in provincia di Benevento promettono bene. Nel novero rientra a pieno titolo il Monte Acero, 736 m di altezza, compreso tra i comuni di San Salvatore Telesino e Faicchio. Il monte è noto per la particolare forma conica, dovuta all’erosine del fiume Titerno. La vetta è circondata da mura megalitiche di età osco-sannitica, utilizzate per la difesa del territorio. Tramite un percorso in salita lungo il monte è possibile raggiungere la vetta ed ammirare, sicuramente i blocchi megalitici ma anche la statua del Redentore, posta sulla sommità a levante del Monte Acero. Non meno importante è il Taburno Camposauro un’oasi con denominazione di Parco Regionale Taburno Camposauro, situata nel comune di Tocco Gaudio. Il parco comprende 25 comuni montani della zona che permettono una riscoperta delle tradizioni. Sul monte sono possibili escursioni e percorsi naturalistici accessibili, ma ci sono anche aree attrezzate per i pic-nic, agriturismi ed aree attrezzate per i bambini.

Lascia un Commento