Pic-nic in Campania: i 10 migliori parchi attrezzati della regione

Sono in arrivo le belle giornate ed appena sarà possibile, ritornerà la voglia di trascorrere del tempo a contatto con la natura. Qui un elenco delle migliori aree attrezzate della Campania

0 61.686

La Campania è una regione che si contraddistingue per la sua immensa biodiversità: dagli splendidi paesaggi costieri, alle alte vette; dai boschi alle spiagge, passando per le colline e le pianure. La Campania è tutto questo. Tutto questo grande patrimonio naturalistico è spesso luogo di gite all’aria aperta, scampagnate e pic-nic. Al momento la maggior parte di queste attività sono interdette a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, ma con il possibile passaggio della Campania in zona gialla e, con la complicità delle belle giornate primaverili, le oasi di verde potrebbero essere di nuovo luogo di visita da parte degli appassionati di tutta Italia. Per questo, se siete alla ricerca di un’area pic-nic attrezzata, noi di Grande Campania ne abbiamo individuate 10, e ve le proponiamo di seguito.

Parco del Grassano

Parco del grassano

Il Parco del Grassano si trova nel comune di San Salvatore Telesino, provincia di Benevento. È uno dei parchi più famosi della Campania e la sua fama varca facilmente i confini regionali. Si tratta di un’area attrezzata con numerosi tavoli per pic-nic ed un’area barbecue. Il Parco è immerso nella natura e vi scorre il Rio Grassano, un fiume che rende caratteristico il paesaggio, ideale per una giornata all’aria aperta. L’orario d’apertura è alle 9.30: alle 18.30 invece, si chiude. Per accedervi è necessaria una prenotazione, da fare giorni prima in prossimità delle ricorrenze, dato l’alto numero di prenotazioni. Tra le attività del parco c’è il giro in canoa, con cui si attraversa il fiume. Altrimenti ci si può dedicare ad una passeggiata salutare alla scoperta del parco.

Dove si trova: via Grassano 1 – San Salvatore Telesino (BN)

Tasso del Taburno

tasso del taburno
https://www.campaniaferax.it/2017/09/21/la-patata-interrata-del-taburno/

Gestito da un’azienda agrituristica, il Tasso del Taburno si trova a Cautano, provincia di Benevento. L’area fa parte del Parco Regionale Taburno-Camposauro e si sviluppa intorno alla Piana di Prata. Il parco dispone di un’area pic-nic attrezzata e di un’area dedicata al barbecue; vi è inoltre un gazebo attrezzato per tutti i servizi ed anche per il primo soccorso. Fa parte dell’area attrezzata anche il ristorante, il quale dista pochi passi dall’area pic-nic e fornisce menù fissi abbordabili.

Dove si trova: Strada Provinciale 120 – Cautano (BN)

Lago Laceno

Lago laceno area picnic
https://www.madeinpompei.it/2020/07/02/turismo-in-irpinia-il-rilancio-del-lago-laceno-inizia-dalle-cooperative/

Il Lago Laceno è da anni una delle mete più ambite della Campania. Complice la breve distanza da Napoli (circa 40 minuti), sono tanti i napoletani che dal capoluogo si riversano in quest’oasi naturalistica. Nei dintorni del Lago è possibile passeggiare all’aperto e consumare un pranzo al sacco, ma ci sono soprattutto varie aree pic-nic attrezzate con la griglia per i barbecue e i tavolini. La gestione delle aree è affidata al Comune di Bagnoli Irpino (AV) e la prenotazione dei tavoli non è prevista.

Dove si trova: via ex ss368 – Bagnoli Irpino (AV)

Monte Faito

Monte faito
https://www.positanonews.it/2021/03/lassalto-al-monte-faito-in-zona-arancione-tra-pic-nic-e-nessun-controllo/3470466/

Siamo in provincia di Napoli, precisamente tra i comuni di Castellammare di Stabia e Vico Equense. Qui sorge il Monte Faito, un’alta vetta, sulla cui sommità è possibile godere della straordinaria vista su tutto il Golfo. Anche qui ci sono alcune aree attrezzate, anche se abbastanza piccole, ed anche qui, bisogna giocare d’anticipo se ci si vuole accaparrare qualche tavolo per pic-nic. Tuttavia l’area è provvista di tutto l’essenziale: parcheggio, legna e rifornimento d’acqua; quanto serve per una giornata all’aria aperta.

Dove si trova: via Strada Alta – Vico Equense (NA)

Cratere degli Astroni

cratere degli astroni
https://www.napoli-turistica.com/riserva-naturale-cratere-degli-astroni-nel-cuore-dei-campi-flegrei/

Una vera e propria oasi naturale, a pochi chilometri dal caos cittadino di Napoli. Nel quartiere di Agnano si trova il Cratere degli Astroni, un antico vulcano spento, oggi immerso nel verde. Attualmente il cratere è gestito dal WWF per la sua importanza e per i suoi risvolti paesaggistici. Nonostante ciò, è possibile tramite prenotazione accedere all’area e passare una giornata in una delle più suggestive oasi della Campania, ancora perfettamente intatte. Un piccolo scorcio di natura a pochi minuti dalla città.

Dove si trova: via Agnano agli Astroni – Napoli

Oasi Alento

oasi alento
https://www.turismoitinerante.com/site/oasi-del-fiume-alento-dove-lacqua-e-ricchezza-e-bellezza/

Si trova in provincia di Salerno, nel comune di Prignano Cilento e non lontano dalle famose località di Santa Maria di Castellabate ed Agropoli. L’ Oasi Alento, sorge all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Valle di Diano ed ha il titolo di area SIC (Sito di Importanza Comunitaria). Il parco è grande circa 3000 ettari, molti dei quali possono essere percorsi grazie ai servizi offerti nel parco: escursioni in bici, a cavallo e visite guidate. Inoltre ci sono aree predisposte al pic-nic ed alle visite didattiche. All’interno dell’oasi vi è un lago che può essere attraversato in battello. Infine ci sono bar e ristoranti, ed è anche possibile il pernottamento.

Dove si trova: Località Piano della Rocca, Prignano Cilento (SA)

Cipresseta di Fontegreca

cipresseta di fontegreca
https://grandenapoli.it/la-cipresseta-di-fontegreca-un-bosco-atipico-e-la-bellezza-del-fiume-sava/

Conosciuta anche come Bosco degli Zoppini, si trova in provincia di Caserta, a ridosso del confine con il Molise, precisamente nel comune di Fontegreca. Nonostante la posizione, il parco è raggiungibile da Napoli in un’ora o poco più. Il bosco è uno dei più estesi e fitti d’Italia ed luogo di ricerca di molti studiosi per la varietà di piante ed alberi che vi risiedono. I padroni di casa sono i cipressi, alcuni molto antichi. Per il resto il parco è dotato di ampie aree pic-nic e di pozze naturali, all’interno delle quali è possibile fare anche il bagno.

Dove si trova: via Madonna dei Cipressi – Fontegreca (CE)

Oasi del Bosco di San Silvestro

oasi wwf bosco di san silvestro

L’ Oasi del Bosco di San Silvestro si trova poco fuori dalla città di Caserta, nella zona di San Leucio. L’area è attrezzata per pic-nic ed escursioni  ed è caratterizzata da una vegetazione fitta e rigogliosa, curata nei minimi dettagli dai volontari del WWF. Nonostante per dimensioni, non sia particolarmente estesa, è fortemente attrezzata di tutto punto, pronta per rendere favorevole una giornata nella natura.

Dove si trova: via dei Giardini Reali 78 – Caserta (CE)

Cerrus – Parco della Quercia

cerrus parco della quercia
https://www.parcocerrus.it/

Siamo nel Comune di Serino, Avellino. Qui, alle pendici del Monte Terminio sorge il Cerrus – Parco della Quercia, un’area attrezzata connotata da un prato e da un folto bosco. A disposizione c’è un ampio parcheggio, servizi di rifornimento d’acqua e l’area pic-nic coperta, oltre a servizi igienici, parco giochi, campi sportivi e stand di prodotti tipici locali. Le comodità a portata di mano per un’area boschiva suggestiva ed invitante.

Dove si trova: via Monte Terminio 142 – Serino (AV)

Le Fontanelle

parco le fontanelle
https://areapicniclefontanelle.it/galleria-fotografica/

Comune di Castelvenere, provincia di Benevento. Qui si trova l’area attrezzata Le Fontanelle. Campagna, prati ed alberi, fanno da sfondo ad un parco attrezzato di tutto punto: griglie, tavoli e panche in abbondanza, ma anche un servizio di catering con prodotti locali, un parco giochi ed aree destinate allo sport o al trekking. Non manca proprio nulla in questo paesaggio di campagna, pronto ad accogliere gli avventori amanti della natura.

Dove si trova: via Cesine 20 – Castelvenere (BN)

 

Lascia un Commento