Bandiere Blu in Campania: Ora sono 19. C’è stata una new entry

La nostra regione è la terza in Italia per numero di riconoscimenti.

0 241

Assegnata a molti paesi, la Bandiera Blu è un riconoscimento annuale assegnato a porti turistici, laghi e spiagge che raggiungono specifici standard di sicurezza, servizio e qualità ambientale. Son assegnate dalla Foundation for Environmental Education (FEE) con sede in Danimarca e presente in 81 Paesi. Controlla il programma a livello internazionale, sostenendo la sostenibilità, migliorando la qualità delle acque di balneazione e preservando gli ambienti marini e costieri. Quest’anno sono ben 226 i riconoscimenti ai siti italiani.

I criteri di assegnazione

La fondazione prende in considerazione una serie di categorie come l’accessibilità, la sicurezza, i servizi igienico-sanitari, la qualità dell’acqua, la gestione dei rifiuti e la tutela dell’ambiente. La Bandiera Blu si espone come simbolo dell’alta qualità e della sostenibilità permanente del sito. Il Vessillo si assegna a diversi paesi del mondo, infatti molti altri siti hanno ricevuto l’ambito premio. È ampiamente accettato che questi riconoscimenti riflettano l’eccezionale ambiente acquatico e marino del luogo vittorioso.

La situazione in Italia

Le 226 località italiane includono 458 spiagge, ovvero l’11% delle spiagge premiate al mondo. Oltre ai Comuni, sono stati premiati con la Bandiera Blu anche 84 porti turistici. Quest’anno sono stati premiati 17 nuovi comuni. Di contro solo uno, Cattolica in Emilia Romagna, non ha ricevuto la conferma. Tra i nuovi entrati ce n’è uno campano: si tratta di San Mauro Cilento. Il Vessillo si assegna a diversi paesi del mondo, infatti molti altri siti hanno ricevuto l’ambito premio. È ampiamente accettato che questi riconoscimenti riflettano l’eccezionale ambiente acquatico e marino del luogo vittorioso.

La situazione in Campania

Lungo i 430 chilometri di costa si possono trovare alcune delle spiagge più belle d’Italia. Si passa dai piacevoli borghi marinari (con le case che si arrampicano sulle pareti rocciose) alle isole, dalla costa frastagliata del Cilento e della Costiera Amalfitana. Leader incontrastato della costa campana è senza dubbio il Cilento. Un’area territoriale ancora incontaminata, dove si possono fare diverse attività. Poi ci sono la Costiera Amalfitana e la Baia di Sorrento, più turistiche ma assolutamente da non perdere. Ci sono infine le spiagge intorno a Napoli e le isole come Capri, Procida e Ischia, conosciute nel mondo intero.

San Mauro Cilento

Il comune di San Mauro Cilento(nel parco naturale del Cilento) si estende su una superficie di circa 14 chilometri quadrati. Il piccolo paese si caratterizza per il suo fascino rurale, con paesaggi collinari e panorami mozzafiato sulla costa. Nelle immediate vicinanze si trovano le spiagge di Acciaroli, Pioppi e Ascea, famose per le loro acque cristalline e la bellezza naturale. San Mauro Cilento offre una combinazione di bellezze naturali, patrimonio storico e autenticità rurale, ideale per chi desidera scoprire la tranquillità e la cultura del sud Italia. La spiaggia premiata è quella bellissima di Mezzatorre, formata da una sabbia bianca molto particolare con un mare cristallino e limpido. Con la new entry la regione sale a quota 19 bandiere blu, le stesse di Toscana e Calabria e dietro solo a Liguria (34) e Puglia (22).

 

  • Anacapri – Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra;
  • Massa Lubrense – Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone;
  • Vico Equense – Bikini, Scrajo Mare,Marina di Vico/Marina di Seiano Ovest Porto, Capa La Gala;
  • Sorrento – San Francesco/Marina Grande, Riviera di Massa;
  • Piano di Sorrento – Marina di Cassano;
  • Montecorice – Baia Arena, Spiaggia Capitello, Spiaggia Agnone, San Nicola;
  • Capaccio – Licinella, Varolato/La Laura/Casina D’Amato, Torre di Paestum/Foce Acqua dei Ranci;
  • Agropoli – Spiaggia Libera Porto, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova;
  • Pisciotta – Ficaiola/Torraca/Gabella, Pietracciaio/Fosso della Marina/Marina Acquabianca;
  • Casal Velino – Dominella/Torre, Lungomare/Isola;
  • Centola – Palinuro (Porto/Dune e Saline), Marinella;
  • Vibonati – Santa Maria Le Piane, Torre Villammare, Oliveto;

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights