Le bellissime spiagge di Scario.

Una meta irrinunciabile per chi ama il mare cristallino

0 1.136

Scario è la frazione marina del comune di San Giovanni a Piro, un paese situato a sud del golfo di Salerno. Si trova nel Golfo di Policastro, sulla costa occidentale del Parco Nazionale del Cilento. Scario è conosciuta per il suo pittoresco porto, le belle spiagge e per le viste panoramiche sulle montagne circostanti. Si trova infatti alle pendici del Monte Bulgheria, le cui rocce si inabissano nel mare cristallino ricco di fauna. È una meta popolare per i turisti che cercano una vacanza tranquilla e rilassante, così come per coloro che amano le attività all’aperto come escursioni, nuoto e vela.

San Giovanni a Piro

È situato in quella magnifica zona della regione chiamata Cilento. Un luogo dove la natura e l’opera dell’uomo si fondono creando paesaggi spettacolari. Il piccolo comune si estende su una superficie di circa 63 km² e conta una popolazione di circa 3.000 abitanti. Una sua caratteristica è data dalla posizione delle case. Si trovano infatti tutte vicine, (quasi una sull’altra) in modo tale da fare barriera in caso di pericolo. San Giovanni a Piro, come tutti i borghi del Cilento, ha le proprie tradizioni, i propri eventi e la propria arte culinaria. Qui la vita scorre al rilento, lontana dal frastuono delle città. Caratteristiche sono anche le sue viuzze fatte di ciottoli. In sintesi, San Giovanni a Piro è ideale per chi ama la natura, il mare e la buona cucina. Il paese offre panorami mozzafiato, spiagge bellissime e una ricca biodiversità, ed è il luogo perfetto per trascorrere una vacanza all’insegna del relax e della scoperta delle bellezze del Cilento.

Le spiagge di Scario

Sono stupende e si trovano nel contesto dell’area marina protetta della Costa della Masseta. La zona parte dalla baia degli Infreschi e arriva fino al centro di Scario. Fa parte della splendida baia di Policastro e ricade nelle autorità municipali di San Giovanni a Piro. Lungo la costa, protetta da barriere e non molto grande, si trovano diverse insenature e/o spiagge. Tra le più famose ci sono quella del Marcellino (o spiaggia dei francesi), quella della Tragara, della Francesca, dei gabbiani e della Resima. Vi è la presenza anche di una grotta, denominata la grotta dell’inferno.

La spiaggia della Tragara

Si trova a nord della costa di Scario. Non è molto grande ed è raggiungibile con l’auto, dista poche centinaia di metri dal centro abitato di Scario. La spiaggia è formata da piccoli ciottoli che arrivano fino al mare cristallino.

La spiaggia della Francesca

Si tratta di una spiaggia privata del resort La Francesca. Una piccola caletta con un mare fantastico del quale possono goderne solo gli ospiti della struttura ricettiva di Scario.

La grotta dell’inferno

La Grotta dell’Inferno è una delle tante grotte che si trovano lungo la Costa della Masseta. Tra di esse vi sono la Grotta dell’Inferno appunto e la Grotta della Finestra. La prima presenta un vasto ingresso, la Grotta della Finestra invece ha un ingresso basso ma al suo interno si trova una piccola spiaggia molto caratterisitca.

La spiaggia del Marcellino o spiaggia dei Francesi

È una delle più belle del Cilento e tra le più conosciute. La spiaggia è piccola ed è formata da piccoli ciottoli, l’acqua qui è semplicemente stupenda. Per arrivare sulla spiaggia del Marcellino occorre utilizzare un’imbarcazione oppure seguire il sentiero che scende dal pianoro di Ciolandrea.

La spiaggia dei Gabbiani

Una delle più piccole di Scario, si trova anch’essa lungo la costa della Masseta. L’arenile è composto da ciottoli, vi si può arrivare solo via mare.

La spiaggia delle Resima

Riaperta da poco, è una delle perle della Costa della Masseta. La spiaggia, separata da un costone roccioso da quella dei Francesi, è caratterizzata da ciottoli bianchi e un’acqua cristallina come poche.

Ora non resta che immergersi nelle splendide acque di Scario.

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights