Pride Napoli 2024, la città torna color arcobaleno: il programma

Il Pride torna a Napoli anche nel 2024, ancora una volta il popolo napoletano al fianco delle persone LGBTQIA+

0 62

Napoli si prepara a celebrare il Pride nel 2024, un evento che celebra la diversità, l’inclusione e l’amore. Le strade della città si coloreranno di arcobaleno mentre il corteo attraversa i quartieri storici, partendo da Piazza Municipio fino ad arrivare a Piazza Dante. Artisti, attivisti e cittadini si uniranno per celebrare la libertà di essere sé stessi e per promuovere l’uguaglianza. Il Pride Napoli è un momento di celebrazione e di riflessione, un’opportunità per rafforzare i legami comunitari e per continuare la lotta per i diritti LGBTQ+.

Malika Ayane madrina del Pride Napoli 2024

L’artista Malika Ayane è stata scelta come madrina per l’edizione del Pride Napoli di quest’anno, confermata dal direttore artistico Diego Di Flora senza alcun dubbio. La cantante si è sempre distinta per il suo impegno deciso nella lotta contro le discriminazioni ancora presenti nel nostro Paese e si sente estremamente fortunata per essere stata scelta quest’anno.

La musica ha sempre svolto un ruolo fondamentale come veicolo di messaggi potenti, e la nostra musica non sarà da meno: sarà portatrice di valori di inclusione, diversità e libertà

Diego Di Flora

Il programma del Pride 2024 a Napoli

Martedì 25 giugno

  • 16:00 Apertura mostre e assemblea pubblica
  • 18:00 Talk su diritti e Costituzione in occasione della Giornata Internazionale del Rifugiato
  • 22:00 The Breakfast Club

    Mercoledì 26 giugno

  • 16:00 Apertura mostre e assemblea pubblica
  • 17:00 Proiezione corti tematica LGBTQIA+
  • 18:30 Omaggio a Enzo Moscato con proiezione “Sul limite”, talk e reading
  • 21:30 Tammorre e musica popolare con Gerardo Amarante e gli Spaccapaese
  • 22:30 Indiemen

Giovedì 27 giugno

  • 16:00 Mostre e assemblea pubblica
  • 15:00 Convegno “Gestazione per altr3” a cura di Rete Lenford
  • 18:00 Presentazione mostra di Pasquale Ferro “Lettere, amore e libertà”
  • 18:30 Convegno su autodeterminazione e libertà dei corpi con documentario ATN
  • 19:30 Proiezione del docufilm “Daughters of Naples”
  • 21:00 Showcase Simonetta Musinato
  • 22:00 Tombola Scostumata con Loredana Rossi e Gold Queen
  • 22:30 Na2Party

Venerdì 28 giugno

  • 16:00 Mostre e assemblea pubblica
  • 17:30 Talk “Diritti e politica: pronti per un fronte comune popolare”
  • 20:00 Proiezione del corto “A mia immagine” di Giuseppe Bucci e talk su omosessualità e fede
  • 21:00 Quinta edizione del PRIDE Music Fest con Ivan Cotroneo e Vittoria Schisano, artisti di strada con Paolo Mele
  • 23:00 Shibuya

Sabato 29 giugno

  • 16:00 Partenza del corteo Napoli Pride da Piazza Municipio a Piazza Dante
  • Stand informativi di vari gruppi e associazioni presenti durante tutto il giorno

Al termine della giornata del 29 giugno, dalle ore 22 ci saranno altri momenti dedicati allo spettacolo e alla musica. L’ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito.

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights