Grande Campania

Il profumo di Sweet Chimney invade le strade di Frattamaggiore

0 243

Da qualche mese le strade di Frattamaggiore sono inondate dal profumo del Chimney Cake, un dolce proveniente dai paesi dell’est e che, finalmente, possiamo gustare anche noi.

Sweet Chimney è la prima bakery interamente dedicata al dolce ungherese che fa impazzire i più golosi. L’idea di portare questa specialità tipica in Italia nasce da Giovanni e Michele Pace, due cugini che, in seguito ad alcuni viaggi nell’est dell’Europa, hanno avuto l’intuizione di portarlo anche in Campania.

Un viaggio, quello del Chimney, molto lungo e travagliato: infatti i due ragazzi, dopo aver acquistato rulli specifici, hanno iniziato a testare il prodotto prima nei forni di casa e poi in quelli appositi. Hanno provato e riprovato, fino a quando, convinti del risultato, hanno deciso di aprire Sweet Chimney.

Ovviamente, per creare un prodotto che somigliasse all’originale, hanno cercato le ricette tipiche del dolce, aiutati anche da un pasticcere dell’est. Quest’ultimo ha aiutato i due imprenditori a scegliere l’impasto più adatto alle loro esigenze e ha fatto anche formazione all’attuale pasticciere del locale.

Le diverse versioni del Chimney

Kürtőskalács in Repubblica Ceca, Trdl o Trdlink in Ungheria, Chimney Cake a Frattamaggiore. A cambiare è solo il nome, ma la bontà di questo dolce è sempre la stessa. La ricetta scelta da Giovanni e Michele è di base vegana, senza uova e senza latte. Solitamente il Chimney viene cotto sui carboni, ma in alcune città come Budapest la cottura avviene anche in alcuni forni appositi che fanno roteare il bastone, dove è avvolto l’impasto, in modo che il dolce cuocia alla perfezione. La versione classica è quella con zucchero e cannella, ma paese che vai usanza che trovi: infatti, così come a Praga, va fortissima la variante con gli yogurt frozen.

A Frattamaggiore sono tantissime le versioni proposte: dal Chimney Bounty allo Special Bueno, dal Chimney Rocher al Chimney Card, da quello ai Baiocchi a quello con il pistacchio.

Ogni mese tantissime novità, da provare assolutamente.

Lascia un Commento