Nu Genea a Napoli, il Bar Mediterraneo tour sul palco dell’Arena Flegrea

Il groove irresistibile dei Nu Genea pronto a travolgere l'Arena Flegrea!

0 87

È un’onda in piena Bar Mediterraneo, che dalla scorsa estate macina date e colleziona sold out in Italia e nel mondo, con concerti dedicati e nei cartelloni dei festival più prestigiosi. Conquista e coinvolge l’energia dei Nu Genea, che con il loro tour estivo, partito da Bruxelles a maggio, si fermano finalmente a Napoli, la loro capitale del cuore, prima di continuare il loro itinerario. Sabato 15 luglio (apertura cancelli ore 19.30), l’onda energetica arriva all’Arena Flegrea di Fuorigrotta, nel cartellone del Noisy Naples Fest e, per questa data, Lucio Aquilina e Massimo Di Lena hanno pensato a uno show unico.

Il Bar Mediterraneo dei Nu Guinea fa tappa a Napoli

«Siamo al terzo giro di boa per il tour Bar Mediterraneo e l’energia e le reazioni del pubblico ci travolgono come un’onda che cresce data dopo data – raccontano i Nu Genea –. Nelle date europee, dove abbiamo meno fan che in Italia, si registrano sold-out e si balla tantissimo: la platea vive le emozioni senza condizionamenti e pensa meno a tenere il cellulare in mano, di conseguenza si crea una maggiore connessione tra musica e ballo. Ormai siamo assuefatti dalla vita da tour: ci piace tanto viaggiare, scoprire luoghi e storie, incontrare persone e ascoltare cosa pensano di noi e della nostra musica. Ma quando pensiamo che ci sarà un nostro concerto a Napoli ci sale un brivido, un nodo alla gola. Napoli è casa e cuore e, per la data all’Arena Flegrea, abbiamo pensato a uno spettacolo speciale: coinvolgeremo altri artisti e anche il coro dei bambini con i quali abbiamo collaborato in studio per la realizzazione di “Vesuvio”. Sarà una grande festa di gioia. Un evento unico che non replicheremo altrove. Insieme a quella di Napoli, c’è un’altra data da menzionare per la singolarità del luogo: suoneremo sotto alla piramide del Louvre. Pazzesco! Una storia da raccontare. Gireremo poi ancora tutta l’estate e parte dell’autunno con la musica di Bar Mediterraneo, finché, a un certo punto, entreremo nel nostro guscio a comporre e arriveranno nuove canzoni. Abbiamo già un po’ di idee e sicuramente non bisognerà aspettare tantissimo tempo per nuova musica».

Con loro sul palco, Fabiana Martone (voce), Marcello Giannini (chitarra), Roberto Badoglio (basso), Andrea De Fazio (batteria), Paolo Bianconcini (percussioni), Sergio di Leo (fiati). Ai musicisti che girano in tour con loro, per il live all’Arena Flegrea, si uniscono la cantante francese di “Marechià” Celia Kameni, il musicista polistrumentista Marco Castello, le coriste Federica Mottola e Annalisa Madonna, il cantante e musicista tunisino Ziad Trabelsi (voce, oud) e il coro di bambini del 69° Circolo Didattico Stefano Barbato (dirigente scolastico professoressa Maria Incoronato), diretto dalla maestra Elisabetta Visco.

Con il loro Bar Mediterraneo Tour i Nu Genea hanno portato le “good vibes” di Napoli un po’ ovunque nel mondo (Bruxelles, Albania, Germania, Francia, Madrid) e in Italia (Palermo, Catania, Terni, Lido di Camaiore, Roma, Ferrara, Genova, Matera, Cremona, Collegno). Proseguiranno ancora raggiungendo Grecia, Turchia, Tunisia, Finlandia, Danimarca e toccando altre città italiane, affascinando il pubblico con quel loro stile unico che mette insieme la cultura napoletana e un coinvolgente groove jazz funk.

 

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights