Federica Brancaccio: storie di donne d’eccellenza della Campania

Federica Brancaccio è Presidente Ance - Associazione nazionale costruttori edili.

0 113

Federica Brancaccio, napoletana, è stata eletta Presidente dell’Ance a giugno 2022. Un record assoluto: è la prima volta che un imprenditore del Sud – in più donna – è al vertice nazionale dei costruttori edili.

Chi è Federica Brancaccio

Laureata in lingua e letterature moderne, Federica vanta una corposa esperienza associativa. Costruttore di seconda generazione, dal 1995 è legale rappresentante della ‘Brancaccio Costruzioni spa’, fondata a Napoli nel 1956 e specializzata in opere pubbliche. Nei 65 anni di attività, l’azienda ha realizzato opere in tutta Italia nei campi più diversi, dalle abitazioni agli acquedotti, dagli ospedali alle scuole, dalle strade alle linee metropolitane, dagli stadi alle opere ferroviarie, dai porti agli interporti, mirando sempre a due obiettivi fondamentali: la qualità, da un lato, e il pieno rispetto della sicurezza, dall’altro.

La Presidente è inoltre legale rappresentante e componente di Consigli di amministrazione di numerosi consorzi e società consortili.

Federica Brancaccio è stata eletta Presidente dell’Ance a giugno 2022. Fino a marzo dello stesso anno è stata presidente dell’Associazione Costruttori Edili di Napoli di cui è stata precedentemente vice Presidente, con la delega alla Commissione Relazioni industriali e Affari sociali, tesoriere, componente della giunta esecutiva e del Consiglio direttivo e, sin dalla sua costituzione, ha ricoperto anche numerosi incarichi nel Gruppo giovani imprenditori edili della provincia di Napoli. È da molti anni negli organismi dirigenti Ance e fino a giugno 2022 è stata vice Presidente della Commissione Relazioni industriali e Affari sociali Ance, è stata componente della Giunta Esecutiva in diversi mandati e componente del Consiglio generale.

Fino a luglio 2021 è stata presidente di Federcostruzioni, organismo confindustriale che riunisce le federazioni e le associazioni più significative della filiera delle costruzioni, rappresentando circa 30.000 imprese. È stata presidente di AFM – Associazione per la Formazione Manageriale in Edilizia.

Lascia un Commento