Scopri Agropoli, un gioiello del Cilento da non perdere

Le meraviglie di Agropoli: dalla storia millenaria alle spiagge incontaminate del Cilento.

0 48

Agropoli è un borgo cilentano in provincia di Salerno, il cui nome deriva dal greco e significa “città alta” per la sua posizione arroccata su di un promontorio. Agropoli è una città molto vivace, con un calendario ricco di eventi durante tutto l’anno. Tra gli appuntamenti principali c’è sicuramente il Carnevale di Agropoli, un’evento che, anno dopo anno, richiama un numero sempre maggiore di persone da diverse aree del territorio regionale e non solo.

Agropoli però, offre anche una varietà di attrazioni che combinano storia, natura e cultura. Ecco una guida alle principali cose da vedere in questa affascinante città del Cilento: 


Centro Storico

La prima cosa da vedere ad Agropoli è sicuramente il centro storico o borgo medievale antico. Visitando il cuore della località, ti sembrerà di fare un salto indietro nel tempo. Il suo centro storico ha un’atmosfera magica e perderti tra i vicoletti e gli edifici medioevali della città sarà un’esperienza indimenticabile.

Foto Wikimedia Commons

Castello Angioino-Aragonese

Il Castello Angioino-Aragonese è uno dei simboli di Agropoli. Situato in posizione dominante sul promontorio, offre una vista spettacolare sulla città e sul mare. Il castello, costruito nel VI secolo e ampliato nel corso dei secoli, è aperto ai visitatori e ospita eventi culturali e mostre durante l’anno.

  • Indirizzo: Via S. Del Vecchio, Agropoli (SA)
Foto Wikimedia Commons

Il Lungomare San Marco

Dopo aver visitato il cuore vecchio di Agropoli, puoi concentrare la tua visita sulla parte moderna di questa località. Il punto migliore per iniziare la tua visita è il Lungomare San Marco. Qui si trovano numerosi bar, ristoranti e gelaterie dove è possibile gustare i prodotti tipici locali. Si tratta di un luogo dove puoi rilassarti e goderti la vista del mare in modo spensierato. 

  • Indirizzo: Via S. Marco 60, Agropoli (SA)
Foto Flickr

Chiesa della Madonna di Costantinopoli

Si tratta di uno dei luoghi sacri più importanti della località, legata anche a un’interessante storia. Infatti, all’interno di questa chiesa modesta e semplice si trova la statua della Madonna di Costantinopoli. Questa statua sembra che venne messa in salvo miracolosamente da alcuni fedeli durante l’assedio di Agropoli. Dopo anni, venne ritrovata in mare e raccolta dai pescatori. Venne quindi messa in sicurezza all’interno della chiesa omonima che da allora la protegge.

  • Indirizzo: Piazza Umberto I, Agropoli (SA)

Le spiagge di Agropoli

Agropoli è circondata da una natura rigogliosa e da paesaggi mozzafiato. Le sue spiagge, tra cui la famosa Baia di Trentova, sono rinomate per la loro bellezza e la qualità delle acque, premiate più volte con la Bandiera Blu. La Baia di Trentova, in particolare, è un angolo di paradiso con sabbia dorata e acque cristalline, ideale per chi è alla ricerca di relax. Vicino alla Baia di Trentova, si trova la più piccola Baia di San Francesco, che prende il nome dal Monastero di San Francesco qui situato e dallo scoglio omonimo in mezzo al mare. Si tratta di una spiaggia rocciosa, in un angolo mai troppo affollato, per chi vuole godersi un pò di privacy e tranquillità. 

Foto Wikimedia Commons

 

 

 

 

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights