Villa Cimbrone a Ravello: una dimora storica con vista mozzafiato

Alla scoperta di Villa Cimbrone, un tesoro di Ravello che incanta con la sua bellezza.

0 77

Nel cuore della Costiera Amalfitana, circondata da giardini rigogliosi e panorami mozzafiato sul mare, sorge Villa Cimbrone, un gioiello architettonico che incanta visitatori da tutto il mondo con la sua bellezza senza tempo. Il punto focale della villa è il suo spettacolare giardino all’italiana, una sinfonia di colori e profumi, dove i visitatori possono passeggiare tra alberi secolari, statue antiche e fontane ornamentali, immergendosi in un’atmosfera di pace e serenità.

Cosa vedere a Villa Cimbrone

Conosciuta per la sua storia ricca di fascino e il suo design rinascimentale, Villa Cimbrone risale al XIII secolo, quando era una modesta residenza di campagna. Tuttavia, è stato il nobile inglese Lord Grimthorpe, a trasformarla in quella che oggi è una delle più belle dimore storiche della regione.

Uno degli elementi più iconici di Villa Cimbrone è il famoso “Terrazzo dell’Infinito”, un balcone a strapiombo sul mare Mediterraneo che offre una vista mozzafiato. Dalla terrazza dell’Infinito lo sguardo abbraccia infatti tutta la Costiera Amalfitana, fino alle montagne del Cilento e la piana di Paestum. Questo punto panoramico, con il suo fascino senza tempo, ha ispirato poeti, scrittori e artisti di ogni epoca. Con i suoi immensi giardini e viste da sogno, la villa è anche un luogo noto per matrimoni e banchetti.

Altri momenti di stupore, durante la tua passeggiata, li vivrai ammirando:

  • La Statua del David, che si trova in mezzo al bosco ed è stata realizzata dallo scultore Gioacchino Varlese;
  • La Statua di Ceres, che è situata in un piccolo tempio immediatamente adiacente al belvedere;
  • La Terrazza delle Rose, che si trova solo a pochi passi dalla villa;
  • La stanza del Tè, che comprende quattro colonne dell’era Romana, e alcune sculture meravigliose.
Foto Shutterstock

Come arrivare alla Villa

Dalla piazza di Ravello, si procede in via Santissima Trinità, poi verso via San Francesco ed infine si arriva in Via Santa Chiara. Se si viaggia in autobus, da Salerno puoi raggiungere prima Amalfi, a bordo degli autobus SITA o usufruendo dei servizi via mare di Travelmar.

 In auto invece, da Salerno si procede lungo la Statale 163 Amalfitana, fino al bivio di Castiglione, a circa due km da Amalfi. Da qui, procedi per Ravello.

Quando visitare Villa Cimbrone

Orari di apertura:

  • Estate: dalle 9:00 alle 20:00 ( ultimo ingresso alle 19:30)
  • Inverno: dalle 9:00 fino al tramonto.

Indirizzo: Via Santa Chiara, 26, Ravello

Villa Cimbrone a Ravello: un’esperienza da non perdere

Oggi, Villa Cimbrone continua ad essere un luogo di ispirazione e ammirazione per i visitatori di tutto il mondo. Oltre alle visite guidate, la villa ospita eventi culturali, matrimoni esclusivi e ricevimenti, offrendo un’esperienza indimenticabile per chiunque abbia il privilegio di visitarla.

Villa Cimbrone, rappresenta quindi un luogo dove il tempo sembra fermarsi e ogni angolo racconta una storia di eleganza e raffinatezza. Con il suo fascino senza tempo e la sua atmosfera magica, questa dimora storica continua a catturare l’immaginazione di coloro che la visitano, regalando loro un’esperienza indimenticabile nella splendida cornice della Costiera Amalfitana.

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights