La Grotta Azzurra: una meraviglia di Capri tutta da scoprire

Situata nell'incantevole isola di Capri, la Grotta Azzurra è una delle meraviglie naturali più affascinanti e misteriose del mondo.

0 275

Capri è un’isola italiana situata nel Golfo di Napoli, famosa per la sua bellezza naturale, i suoi panorami mozzafiato e la sua storia millenaria. Per chi vede Capri per la prima volta ci sono una serie di cose da fare e visitare assolutamente: una di queste è la Grotta Azzurra, l’attrazione più famosa del posto che richiama turisti da tutto il mondo, pronti a fare lunghe file per ammirarla anche solo per qualche minuto.

La Grotta Azzurra: un’avventura da vivere

La Grotta Azzurra è situata a pochi metri dai famosi Faraglioni, ed è considerata uno dei luoghi più suggestivi e magici dell’isola. Il suo ingresso è alto meno di un metro e, per entrare, bisogna stendersi sul fondo di una barchetta a remi. All’interno è come se si galleggiasse nel buio, sull’acqua azzurra. Ovviamente, il suo colore è dato dalla luce del sole che entra da una sorta di finestra sottomarina, che si trova sotto il varco d’ingresso e crea, quindi, uno spettacolo di luci. 

Shutterstock

La famosa leggenda della Grotta Azzurra

Secondo la leggenda, un tempo la grotta era conosciuta con il nome di “Gradola” ed era abbandonata e temuta dai marinai perché si diceva fosse infestata da spiriti e demoni. Ai tempi dei romani, l’imperatore Tiberio ne rimase innamorato e la utilizzò come ninfeo marino. La leggenda narra che avesse costruito un passaggio segreto in modo da raggiungere la grotta direttamente da una villa adiacente. All’interno della grotta erano disposte numerose statue romane rappresentanti creature marine tra cui quella di Nettuno e Tritone.

La grotta rimase inaccessibile per molti secoli. Nel 1826, è stata poi riscoperta dal poeta tedesco August Kopisch, il quale ne descrisse la sua straordinaria bellezza in un libro che ha catturato l’interesse dei più romantici. Da allora la Grotta Azzurra è diventata una delle attrazioni turistiche più importanti di Capri.

Come arrivare alla Grotta?

Per raggiungere la Grotta Azzurra di Capri ci sono diverse opzioni:

  • A piedi: è possibile raggiungere la Grotta Azzurra a piedi da Anacapri. Il percorso è lungo circa 3,5 chilometri ed è piuttosto ripido. Tuttavia, il sentiero offre una vista panoramica sulla costa e sull’isola e può essere un’esperienza piacevole per chi ama le passeggiate.
  • In barca: ci sono diverse opzioni per le escursioni in barca, tra cui giri in barca organizzati o noleggio di barche private. Le barche organizzate di solito partono dalla Marina Grande di Capri e includono una sosta alla grotta.
  • In autobus: è possibile prendere un autobus da Capri o Anacapri che porta alla Grotta Azzurra. L’ autobus arriva fino alla strada che conduce alla grotta e da lì è possibile camminare o prendere una barca per accedere alla grotta stessa.

L’ accesso alla Grotta Azzurra dipende sempre dalle condizioni meteorologiche e del mare. In caso di mare mosso o di vento forte, l’accesso può essere limitato o vietato per motivi di sicurezza.

La Grotta Azzurra: un’ esperienza indimenticabile

Visitare la Grotta Azzurra è un’esperienza indimenticabile che affascina i sensi e nutre l’anima. La sensazione di galleggiare sull’acqua azzurra, avvolti dalla luce e dal silenzio, è un’esperienza che rimarrà incisa nella memoria di chiunque abbia la fortuna di attraversare le sue acque cristalline.

Questa grotta continua a incantare e stupire tutti coloro che hanno il privilegio di esplorarla.

 

 

Lascia un Commento

Verified by MonsterInsights