Carnevale di Capua: Tra i più antichi e famosi Carnevali d’Italia e della Campania

Bellissimo il cerimoniale legato alla storia della città e a quella del Carnevale

0 241

Il Carnevale è l’importante e colorata festa che viene prima della Quaresima. Inizia il mercoledì delle ceneri e termina il giovedì santo conducendo alle festività pasquali attraverso quelli che sono 40 giorni (quanti ne trascorse Gesù nel deserto) fatti di penitenze varie e preghiere. Nel passato era anche la festa della fertilità della terra che doveva tornare a fiorire e dare da mangiare dopo la stagione fredda. Il Carnevale quindi congiungeva questi riti con il buonumore. Il buon ridere vince sulla morte.

Tra i più antichi e famosi Carnevali d’Italia e della Campania

Tra i carnevali più antichi e famosi d’Italia e della Campania. Le sue origini risalgono addirittura al 1886. A darne conferma è un articolo apparso nel giornale “La Campania Democratica” del 31 gennaio e 14 marzo 1886, che riportava il successo del Carnevale di Capua e ne raccontava lo svolgimento.
Quell’anno, in piazza Giudici, la piazza principale della città, le cerimonie carnevalesche dell’aristocrazia e dell’alta società, che tradizionalmente si svolgevano nei salotti privati, si unirono al carnevale celebrato in pubblico dal popolo. L’annuncio di tale avvenimento è stato dato dagli organizzatori e amministratori del Primo Comitato dei Cavalieri Francesco La Manna e Vincenzo Pizzolo.

La prima sfilata

Si tenne la prima sfilata per strada, con fiori e addobbi ad adornare i balconi, confetti e coriandoli gettati in abbondanza, la festa fu un successo inaspettato. Si ebbe la premiazione di un gruppo mascherato formato da oltre 30 persone in rappresentanza della “Sfiducia dei Medici e Sciopero dei Pazienti” e i carri degli “Abitanti della Luna” e della “Terra Misteriosa”. Le finestre, appositamente decorate all’ultimo piano di Palazzo Gianfrotta in Piazza dei Giudici, si “trasformarono” in un treno con vagoni e una locomotiva fumante. Si trattava di un chiaro riferimento al fatto che la tanto decantata tratta(la direttissima) Napoli-Roma, era ancora da attuare. A partire da quell’edizione, ogni anni si è celebrato e si celebra il Carnevale di Capua, salvo negli anni delle grandi guerre e degli eventi catastrofici.

Il cerimoniale

Il Carnevale di Capua rispetta in maniera ferrea un rigido rituale fortemente legato sia alla sua storia, sia a quella della città. L’inizio ufficiale avviene quando le chiavi della città vengono consegnate dal sindaco o (dai suoi rappresentanti) al re del carnevale che recita il proclama, sottolineando, ironicamente le mancanze della pubblica amministrazione. Il Re della festa, insieme alla sua corte sono gli attori principali della manifestazione. Proprio per questo i ruoli di Re e Regina sono sovente interpretati da importanti attori teatrali come Renato Rutigliano, Benedetto Casillo, Antonio Allocca, Giacomo Rizzo e Leopoldo Mastelloni.

La morte del re

Si tratta di un altro avvenimento fondamentale del Carnevale. Il rito è ormai il solito da anni. Il martedì grasso il re, la regina e tutta la corte, annunciano la morte del Carnevale attraverso una rappresentazione teatrale. A mezzanotte la regina, vestita a lutto, annuncia che il re è morto. La bara viene messa nel mezzo della Piazza dei Giudici, il luogo dove si svolge gran parte dei festeggiamenti. Vi si disputano gare di ballo e si recitano versetti chiamati “cicuzze” (in dialetto) che riguardano la parte negativa della politica cittadina.

Il corteo

Si dirama attraverso le vie del centro con un programma prestabilito. La festa comincia il giovedì grasso con un corteo mascherato che parte dal Piazzale della Stazione. La domenica invece parte da via Napoli(poco fuori le mura).Infine il martedì parte dal largo Santa Caterina, in pieno centro storico. Sia le strade che i monumenti principali sono illuminati con giochi di luce ed apposite luminarie. Vengono sistemati inoltre arredi ed addobbi(in legno o cartapesta)creati dagli artigiani locali.

Dati organizzativi

  • Titolo : il Mondo in un Carnevale
  • Periodo : dal 16 al 21 Febbrario 2023
  • Organizzato da : Pro Loco di Capua

info@ilcarnevaledicapua.com

Lascia un Commento